un gioiellino tra le perle...

5  07.06.2011

Vantaggi:
bello

Svantaggi:
prezzi, ospitalità

Consiglio il prodotto: Sì 

sisettina

Su di me:

Iscritto da:01.01.1970

Opinioni:63

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 10 utenti Ciao

E rieccoci con un altro gioiellino della costiera amalfitana... io lo definirei il "gioiellino più gioiellino di tuii"... sto parlando di Positano... chi non lo conosce?

Positano è un paesino di nemmeno 4000 abitanti appartenente geograficamente alla costiera amalfitana... La sua superficie è di soli otto chilometri quadrati ed è diviso in due frazioni: Montepertuso e Nocelle. E' posto esattamente a zero metri sopra il livello del mare...

Oltre a godervi dello splendido mare, dovete ricordarvi di andare a visitare le Torri Saracene e la chiesa dedicata a Maria Assunta ( che, a mio avviso, è straordinaria!)... I Positanesi sono molto legati a questa Madonna Assunta, infatti, il 15 Agosto, la celebrano con i caratteristici fuochi d'artificio sul mare...

Il perchè di questa adorazione di preciso non lo so, o meglio conosco una storia che, però, non so quanto possa essere affidabile... In pratica dei marinai stavano trasportando sulla loro barca un quadro di questa madonna, solo che all'improvviso nacque una tempesta... i marinai sentirono il quadro suggerir loro di accostarsi alla riva e questi accostarono proprio a Positano... I Positanesi, poi, presero il quadro e lo portarono in una chiesa, ma la mattina dopo non lo ritrovarono, in pratica urlarono al miracolo, in quanto credevano che il quadro si era diretto da solo su di un albero vicino la riva del mare... in quel punto poi i Positanesi eressero la chiesa di cui vi parlavo...

Ripeto, ci sono persone molto scettiche a questo genere di storie, ma così si racconta ed io così vi dico...

Passiamo al lato turistico della nostra Positano... Questa è un pò più affollata delle "sorelle" cittadine della costiera amalfitana... e, sinceramente, non ne riesco a capire il perchè... certo, il panorama è favoloso e l'acqua del mare è straordinaria, è di un splendido blu acceso, però, alla fine, tutta la costiera è bella, l'acqua a Positano assume questo colore più acceso, ma, alla fine, per me, non ha nulla di meno, nè di più, rispetto al resto della costiera...

Anzi, no... forse una cosa in più ce l'ha! I prezzi decisamente alti, più alti rispetto a quelli già alti degli altri Paesi... Ma i prezzi di ogni cosa, a partire dal parcheggio (e lì si che sono dolori) a finire con una semplice granita...

Ricordo che, con un mio zio, al mare andavamo sempre qui a Positano, perchè lui amava solo questo mare... beh! Poveretto (vabbè tanto poveretto no perchè alla fine per cacciarli i soldi li aveva) doveva sborsare una marea di soldi per portarci al mare lì, ed io, mia sorella e mia cugina (sua figlia) non facevamo altro che criticarlo perchè non ci piaceva... lui non voleva andare sulla spiaggia, ma solo sulla terrazza, e lì noi soffrivamo troppo il caldo, poi i lettini erano uno attacccato ad un altro, gli ombrelloni che ci cadevano addosso se tirava un pò di vento.. e poi per un pò d'acqua dovevamo sempre correre al bar, manco la borsa frigorifero voleva farci portare!!! Per non parlare poi di quando sua figlia posò una radiolina sul tavolino dell'ombrellone... il suo:"Alessia, leva queste cafonate di torno!!!" non lo dimenticherò mai... E di quando poi, a ora di pranzo, dovevamo andarci a mangiare il panino comprato al bar...e puntualmente io e mia sorella prendevamo il panino prosciutto e mozzarella, perchè i pomodori non ci piacciono, e lui puntualmente diceva:" Ma come, il panino alla CAPRESE, la specialità di qui, non la mangiate?"... manco se la caprese fosse specialità di Positano e non più di Capri... mah!!!

Insomma, cosa ho voluto farvi capire con quest'aneddoto? Che alla fine, Positano è come gli altri paesi della costiera, solo che chi ci va, tiene la puzza sotto il naso (tipo mio zio)... alla fine, in quanto a ospitalità, hanno parecchio da imparare...

PS: anche Positano è servita dal metrò del Mare... infatti a detto di quel famoso zio mio con la puzza sotto il naso, "l'acqua non era più la stessa, ora che avevano messo i traghetti per Capri, sapeva di Nafta"...

Inutile dirvi il mio commento a quest'esclamazione... potete capirlo da voi...

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
preff1

preff1

17.06.2011 18:31

ok

dhebora

dhebora

09.06.2011 21:09

da visitare!

melusina

melusina

09.06.2011 12:23

il titolo della opinione è già una garanzia....

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Leggi di più su questo prodotto
Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Positano, la gemma della divina costiera è stata letta 208 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"molto utile" per (100%):
  1. preff1
  2. melusina
  3. dhebora
e ancora altri 8 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Risultati simili a Positano, la gemma della divina costiera