Spotorno

Opinione su

Spotorno

Valutazione complessiva (5): Valutazione complessiva Spotorno

 

Tutte le opinioni su Spotorno

 Scrivi la tua opinione

Spotorno.Potrei ma non voglio. Allora multo

2  24.06.2002

Vantaggi:
Gli abitanti di Spotorno sono simpatici

Svantaggi:
Potenziale del posto totalmente non sfruttato

Consiglio il prodotto: No 

kumquat

Su di me:

Iscritto da:07.02.2002

Opinioni:88

Fiducie ricevute:153

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 17 utenti Ciao

Io sono un'amante del mare da sempre. Ho praticato nuoto agonistico per metà della mia vita, sono un'appassionata di vela e di windsurf, e per me il mare non significa sdraiarmi mollemente sulla spiaggia ma restare in acqua per tutta la giornata. Adoro anche il profumo, i colori, i sapori salmastri che il mare mi offre ogni volta che mi reco a farle visita.

La mia metà (o meglio, la sua famiglia) possiede un appartamento nella cittadina ligure di Spotorno. Poiché era la mèta balneare più facilmente raggiungibile dalla nostra città di residenza, e io avevo un desiderio da lungo tempo di passare la sera sel solstizio d'estate in riva al mare in un ristorantino a mangiar pesce, abbiamo optato questo fine settimana per un mini soggiorno proprio a Spotorno.

Non è la prima volta che andiamo a Spotorno per un paio di giorni, ma è la prima volta che ci rechiamo durante il periodo estivo. Benchè fossimo coscienti degli eventuali disagi che eventualmente avremmo potuto incontrare (traffico sull'autostrada, canicola, folla) siamo partiti fiduciosi e siamo stati molto fortunati. Non abbiamo subito lunghe code in auto, la casa era fresca e in ordine, abbiamo trovato il nostro tavolo prenotato in un ristorante di nostra conoscenza già pronto al nostro arrivo.

Questo preambolo è necessario per premettere che ciò che sto per dirvi della cittadina di Spotorno non ha nulla a che vedere con un nostro stato d'animo mal disposto; siamo stati bene insieme, siamo riposati, rilassati, felici.

Spotorno è una località che potrebbe essere una piacevole destinazione marina, e invece è una vera delusione sotto quasi ogni aspetto. Un disastro a più livelli. Ci siamo ripromessi, sorridendo, questa sera sulla A26, ore 19:40, traffico scorrevole, a cinquanta Km. da casa, che mai e poi mai ci torneremo nel corso dei tre mesi estivi. E vi consiglio vivamente: FATE COME NOI. EVITATELA COME LA PESTE DAL 15 GIUGNO AL 30 AGOSTO E DURANTE I PONTI.

Un vero peccato. Ecco perché.

VIABILITA: VOTO: ZERO!
L'appartamento non possiede un garage e il parcheggio privato era stato preso d'assalto da estranei al condominio. Armati di pazienza e buona volontà, abbiamo passato 45 minuti - dalle 23:30 alle 00:15 - a cercare un posteggio. Il Comune di Spotorno non prevede nessun parcheggio comunale, nemmeno a pagamento. I pochi posteggi contrassegnati sono normalmente occupati da vetture di residenti che non schiodano per settimane intere. Le vie principali sono spesso occupate da automobilisti che in preda a crisi isteriche estemporanee e del tutto comprensibili, decidono di parcheggiare sui marciapiedi. C'è sempre traffico, proprio perché le auto alla ricerca di un posto dove sostare sono infinite… Metà del centro, inoltre (e giustamente ) è passaggio pedonale; pertanto, girare nelle viuzze di Spotorno diventa un mezzo incubo, che diventa un film dell'orrore se non si ha almeno l'aria condizionata.

COMUNE DI SPOTORNO: VOTO: MENO DI ZERO!
Oltre all'inconveniente dei parcheggi, la cittadina di Spotorno ha numerosissimi problemi che sono completamente trascurati dalla giunta comunale incosciente che la dirige al momento (o così è parso a me). Innanzitutto, le strade sono SPORCHE. Il venerdì sera i cassonetti della spazzatura erano stracolmi e in previsione del primo weekend d'estate potete immaginarvi come erano questa mattina dopo due giorni di ondate di turisti e villeggianti e nessuno che si fosse preoccupato di prevedere una pulizia notturna nel corso del fine settimana; a maggior ragione trattandosi di un sabato sera di festeggiamenti cittadini, essendo stata la festa della santa patrona di Spotorno (credo Santa Annunziata). La giornata del sabato festivo, invece, ha fatto sì che i vigili approfittassero della ressa di turisti della domenica disseminando metà delle vie parcheggiabili con divieti di sosta per l'intera giornata del sabato "causa processione" (che durava due ore) e sfruttando l'occasione per sguinzagliare tutti i carri attrezzi a disposizione e prelevare, anche dove non c'era il divieto con rimozione forzata segnalato, le auto dei poveri capri espiatori che disperati avevano parcheggiato in zone non proprio ortodosse - ma nulla di grave, ve lo giuro. E' stato molto divertente, dopo che abbiamo contato SETTE diversi carri attrezzi in funzione , quando il mio compagno si è rivolto ad un vigile e gli ha detto, - Ma vi rendete conto che così allontanerete i turisti per sempre? - La risposta del vigile è stato : - NON PORTIAMO VIA LE AUTO CON TARGHE ESTERE. Che risposta simpatica! Al che, naturalmente, ci siamo messi a ridere e abbiamo apostrofato il vigile urbano con un bel "complimenti per il patriottismo, furbone" e lui ha minacciato di farci una multa per insulto a pubblico ufficiale. Davvero un tipo brillante, non c'è che dire.

Oltre alle rimozioni abusive, c'erano volantini di lettere d'amore dei vigili urbani e polizia municipale su due terzi delle auto parcheggiate, mentre dal lato opposto del lungomare proliferava un mercato fiorentissimo e tolleratissimo di banchetti abusivi che vendevano merce, anche contraffatta, di ogni genere, nonostante le lamentele dei commercianti regolari (un perfetto esempio, il gioielliere dal quale mi sono recata per acquistare una cavigliera in argento a metà prezzo rispetto alla bancarella che troneggiava di fianco al suo ingresso).

Strade dissestate e piene di buchi, un solo bagno pubblico in evidente stato di abbandono, non una fontana pubblica dalla quale abbeverarsi, né docce pubbliche in una località di mare. No, mi correggo: fontane pubbliche esistono, ma sarebbero a scopo decorativo e sono in uno stato pietoso.

Per non parlare della situazione della spiaggia; come molte località simili, anche la riva del mare di Spotorno è appannaggio dei cosiddetti "bagni" attrezzati, a prezzi, a dire il vero, molto più abbordabili di altre cittadine; la metà delle vicine Noli, ad esempio, e anche costi inferiori rispetto a Varigotti. Ciò che mi ha lasciata davvero delusa, tuttavia, è lo stato della "spiaggia libera", ovvero, cinquanta metri non solo di battigia disordinata, ma una vera e propria discarica dove nessuno si è MAI preoccupato di ripulire il fazzoletto di sabbia e ciottoli a disposizione dei bagnanti meno abbienti. Una cosa davvero deplorevole; pattumiera ovunque, alghe, e persino vecchie barche di pescatori abbandonate ancora complete di reti maleodoranti e utilizzati per l'occasione, oltre che come parco giochi per i numerosi bambini, anche come depositi rifiuti. Uno spettacolo davvero sconcertante. Chiaramente, chi si può permettere la spesa di trenta euro giornaliere di è accaparrato un posto ombrellone in uno dei numerosi bagni che però sono gremiti - tranne i Bagni Astoria, i migliori, che erano completi, non c'è nemmeno lo spazio vitale fra un ombrellone e l'altro, e non mi andava di sdraiarmi in bocca al mio vicino. Morale, non ho fatto il bagno. IO NON HO FATTO IL BAGNO. Io, che volevo andare a nuoto all'isola di Begeggi, NON HO FATTO IL BAGNO. Sigh. Ho ancora l'amaro in bocca.


MARE: VOTO: 5-
Già il mare di Spotorno non è il simbolo del Paradiso Perduto, non è un'immagine da cartolina, un sogno di tutti gli amanti del mare; il fondo è terroso, quindi la visibilità è scarsa e la riva assume un poco invitante colore verde muschio. La spiaggia è irregolare, non ampia, con una sabbia di grana grossa mista a ciottoli. Inoltre, a causa della vicinanza al porto di Savona, il mare non può essere esattamente pulitissimo; tuttavia, i proprietari dei bagni fanno il possibile per rendere il loro pezzetto di spiaggia un posto vivibile per adulti e bambini. Non possono fare molto per il fondale, o per rendere il litorale degno di una bandiera blu con tutti quei traghetti, pescherecci e petroliere che svettano al largo; ma tutto sommato, una giornata ai bagni di Spotorno potrebbe essere piacevole se non si è molto schizzinosi e non dà fastidio il concentramento di corpi umani ammassati, perché, se è vero che le spiagge sono ben tenute dai privati, è anche vero che quel lembo di sabbia lo vogliono far fruttare ai massimi livelli. Ma tant'è. Almeno si sta sdraiati comodi e si guarda l'orizzonte- là, il mare è proprio blu.

Ma la spiaggia libera è veramente incredibile. Onore e lode al Comune di Spotorno, che sa valorizzare così bene la sua principale attrazione.

C'è da dire che la passeggiata del lungomare è piacevole, alberato e dotato di numerose panchine. Ma sono chiaramente il prodotto di amministrazioni comunali precedenti, e non sono in ottimo stato di manutenzione. Però, almeno ci sono.

URBANIZZAZIONE: VOTO: 6
Ma come, la sufficienza? Perché mai? Perché Spotorno è visibilmente rimasta quella di trent'anni fa, e in questi ultimi decenni si è limitato l'abuso urbano, il grottesco architettonico, lo sfruttamento dell'ambiente; lo si è mantenuto ai livelli degli anni '70. Non vi sono costruzioni in evidente stato di decadimento, né cantieri impossibili per nuove costruzioni. Vista in arrivo da Noli, è vero, Spotorno non è un esempio di splendore urbano; ci sono dei grattacieli che guastano il contesto, ma sono errori del passato e perdonabili nel complesso in quanto esistono località deturpate in maniera assai più deprecabile di Spotorno.


CAROVITA: VOTO: 4
Io sono abituata a ben altri lidi. La mia famiglia non ha mai posseduto una casa in Riviera Ligure fino a poco tempo fa, quando è stata venduta la casa nelle Marche per acquistare una villetta nel paese di Costa Raniera, che tuttavia non è di fronte al mare, ma a ridosso delle colline liguri a circa un paio di Km. dalle spiagge di San Lorenzo al Mare. Non conosco quindi i prezzi praticati abitualmente nelle altre stazioni balneari liguri. Ho però un termine di paragone con la Sardegna, dove per anni mi sono recata a Cannigione, e con il litorale marchigiano. Sono sconvolta dai prezzi praticati a Spotorno. Non siamo a Forte dei Marmi, né al Circeo, né a Rimini; eppure i prezzi sono identici a queste località, se non superiori. Non ho mai speso, né a Cannigione né a Fano, TRE EURO per una bottiglia da litro e mezzo di acqua minerale naturale (PEJO) calda in un alimentati. Non ho mai speso QUATTRO EURO per una vaschetta con trenta lamponi contati. Non ho mai speso QUATTRO EURO per una granita al caffè in un bicchiere di plastica. Non ho mai speso QUATTORDICI EURO per due lattine di coca-cola e due tranci di pizza (anzi, uno di focaccia di Recco e uno di farinata). Non parliamo dei prezzi di bevande e vivande servite al tavolo, o peggio, ai punti di ristoro dei bagni. Una follia. Anche i ristoranti del centro e i negozi di abbigliamento ed accessori sono in linea con questa follia.

ABITANTI E LOCALI: VOTO : 7 1/2
A onor del vero, anche se provano un sadico gusto a salassare il turista, il cittadino commerciante di Spotorno è una figura sorprendentemente affabile. Tutti i commercianti con cui ho avuto a che fare - dal panettiere alla proprietaria di un negozio di calzature, dal barista all'edicolante - hanno avuto un sorriso e una frase simpatica da spartire con me, sono tutti ben disposti al dialogo, cordiali e benevoli, e molto accomodanti. Alla fin fine, pagare sei euro per due croissant e un pacco di grissini in panetteria mi ha persino fatto piacere.

TURISTI: VOTO: 5 1/2
Anche per quanto riguarda i villeggianti estivi, ero preparata al peggio e sono rimasta piacevolmente sorpresa. Immaginavo, essendo stata a Sportono sempre e solo in periodi di bassa stagione, che fosse frequentato esclusivamente da persone della terza età e da famiglie con bambini in età prescolare. Invece, è una località frequentata da persone di ogni ceto e di ogni età, e sebbene non vi siano grandi infrastrutture per i giovani, è comunque stata presa d'assalto, almeno in questo weekend, da persone della mia fascia di età. Inoltre, in tre giorni non ho avuto modo di assistere a spettacoli indecenti, risse, o incidenti spiacevoli. L'unica cosa deplorevole è l'atteggiamento isterico di alcune madri con bambini al seguito; e non solo con i pargoli - anche e soprattutto con quel poveraccio che l'ha sposata. Perdio, rilassati e smettila di gridare! Sei in vacanza o no?

VOTO GENERALE, 21 - 23 GIUGNO: 4 1/2
Non mi sento di consigliare a nessuno di passare un fine settimana a Spotorno. Il rapporto qualità/prezzo, almeno d'estate, è scandaloso. Il trattamento riservato ai turisti è tutt'altro che conciliante e riconoscente da parte del Comune che dovrebbe fare di tutto per rendere la propria cittadina appetibile a chi è alla ricerca di un posto vicino ai grandi centri del Nord Italia dove poter passare un paio di giorni in riva al mare.

VA BENE, CI VOLETE ANDARE LO STESSO. ALLORA VI DICO DOVE ANDARE.
Sulla via principale, che noi chiamiamo il Budello (ma non è quello vero! Quello è da un'altra parte in Liguria) vi posso segnalare un paio di locali interessanti.
C'è una birreria, Black Bull, dove oltre ai soliti piatti tipici delle birrerie si possono gustare delle ottime insalate e pizze, e il conto finale non vi dissanguerà. Dall'altro lato della strada, un chiosco che si chiama da Rosanna (credo) fa le migliori granite e i migliori frappè della città, e anche il gelato è molto buono. Più avanti, ametà del budello, il Bar Gigi è un locale molto carino e solare, gestito da ragazzi molto simpatici, che fanno degli ottimi aperitivi e sono molto generosi con gli stuzzichini; ma anche per la colazione è il miglior posto per gustarsi un caffè . Ho mangiato più di una volta, e sempre molto bene, al ristorante A'Sigogna, proprio di fronte al bar Gigi; ieri sera sono andata alla pizzeria/osteria Ostaia Il Faro, sempre nel budello, e ho mangiato del pesce davvero straordinario, e il conto era inferiore a quello dell'A'Sigogna (per intenderci, pasto completo per due con una bottiglia di Pigato, A'Sigogna: 97 euro, Il Faro: 75 euro).La migliore panetteria, a mio avviso, si trova invece appena prima del sottopassaggio dell'Aurelia (non chiedetemi il nome delle vie, per carità!)
Evitate come la peste i due bar di fronte alla rotonda - uno si chiama Excelsior, l'altro, credo, Roma. In bassa stagione ci è andata bene, questa volta abbiamo solo preso un caffè nel primo e siamo rimasti scandalizzati dal servizio e dal conto. Nell'altro abbiamo sentito persone che protestavano ad alta voce.
Ho acquistato un bel paio di scarpe scontate in un negozio gestito da una coppia molto simpatica, il negozio si chiama Baldini e si trova nella viuzza che scorre parallela al lungomare. Siamo andati a fare un giro nel negozio più blasonato della cittadina, il Riviera Shop, che espone le principali marche di abbigliamento e accessori, ma i prezzi sono ritoccati di molto rispetto alle grandi città.

Che altro dire… Se possibile, scegliete un'altra mèta per i vostri weekend al mare! E se invece nonostante tutto vi troverete a Spotorno, cercate un parcheggio regolare al 100% e sorridete comunque, anche quando guarderete il mare e vi passerà la voglia di tuffarvi. Sorridere fa bene sempre e comunque.

Peccato, però, che un posto che potrebbe, a causa dell'uirbanizzazione contenuta e della simpatia dei locali, essere una meta godibile per un paio di giorni sia invece destinato a restare un posto mediocre e insoddisfacente a causa della scarsa volontà di chi potrebbe farlo di rilanciare la propria cittadina e apportare poche, ma importantissime migliorie che farebbero tutta la differenza.

Buon inizio d'estate a tutti !

Kumquat

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
ingelmini

ingelmini

19.05.2014 12:47

opinione eccellente e dettagliata... ci sono stata proprio lo scorso weekend... è un po' migliorato rispetto alla descrizione scorraggiante, ma effettivamente potrebbero valorizzare molto di piu' ....

germa1953

germa1953

07.09.2009 23:11

e io che volevo andare a spotorno per un solo giorno, cambiero' località.

millefonti2000

millefonti2000

17.01.2005 17:44

Dimenticavo... le fontane ci sono e sono in buono stato (almeno adesso, prima c'erano dei lavori in corso), l'Excelsior è un ottimo bar (e anche abbastanza rinomato), il fondo stradale mi sembra accettabile. La prossima volta che vai ricordati che a fine giugno c'è la festa patronale... Il lungomare, infine, esiste (panchine comprese) da 30 anni, e nel frattempo ne sono cambiate di giunte....

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Leggi di più su questo prodotto
Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Spotorno è stata letta 12060 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (6%):
  1. ingelmini
  2. eleonorazocc

"molto utile" per (85%):
  1. germa1953
  2. Danyolder
  3. tormares
e ancora altri 25 iscritti

"utile" per (6%):
  1. Viaggiatore1986
  2. monterotondo

"inutile" per (3%):
  1. millefonti2000

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.